SALAME NOBILE

DEL GIAROLO

La lunga e accurata lavorazione artigianale del Salame Nobile inizia dalla mondatura a coltello delle carni che vengono private di tutte le parti nervose e tendinee. Dopo una notte di riposo vengono macinate a grana grossa e insaporite con sale, pepe in grani, vino rosso e una delicata nota d'aglio.

È esclusa l'aggiunta di qualunque altro tipo di carne o additivi.

La preparazione termina con l'insaccatura, in budello naturale, nelle varie pezzature e la legatura effettuata manualmente a spago. La stagionatura avviene in cantine naturali che anche grazie al microclima tipico di questo territorio.

 

La principale caratteristica è l'impasto a grana grossa, di colore rosso scuro ottenuto con il giusto equilibrio tre le parti magre e le parti grasse del maiale.

Lo si realizza utilizzando tutte le carni delle parti più nobili dell'animale.

Il profumo inconfondibile e il sapore intenso non sono alterati dall'aggiunta di alcun aroma artificiale.

È insaccato in budello, legato a mano e stagionato in cantine naturali, aventi temperatura e umidità adatte al prodotto.